Odontoiatria Laser - Poliambulatorio Odontoiatrico - Laboratorio Odontotecnico - Medicina estetica - Nutrizionista

Odontoiatria Laser

Cos’è il laser e come funziona?

Il laser è uno strumento che emette un sottile raggio di luce ad alta energia e diverse lunghezze d’onda.
Quando il raggio di luce viene a contatto con i tessuti provoca una reazione: la luce laser può vaporizzare, tagliare o modellare il tessuto.
Esistono diversi tipi di laser utilizzati in Odontoiatria, la differenza tra loro sta nella lunghezza d’onda emessa dalla luce che a sua volta viene assorbita in maniera diversa dai tessuti (dente, gengiva, sangue.
Il laser quando viene utilizzato seguendo le corrette norme di sicurezza e da operatori esperti, è uno strumento molto sicuro! Trova larga applicazione nella cura dentale dei bambini dove risulta addirittura più sicuro degli strumenti tradizionali (salvaguardando lingua e mucose da possibili traumi accidentali). Il raggio utilizzato cura delicatamente la “carie iniziale” vaporizzandola, senza alcun dolore o vibrazione, rendendo la cura più semplice anche senza anestesia.

La tecnologia Laser è adatta per piccoli interventi sulla gengiva dei bambini come il taglio del frenulo labiale o lo scappucciamento di un dente che non vuole uscire dalla gengiva troppa fibrosa. Una della caratteristiche del laser è l’effetto emostatico. Il suo utilizzo blocca anche il sanguinamento, che spaventa i bambini più dell’intervento stesso.

E’ importante chiarire che il laser non sostituisce del tutto o modifica radicalmente le metodologie di lavoro ma si utilizza in affiancamento e a sostegno degli strumenti tradizionali.

Con orgoglio possiamo affermare che questo studio Odontoiatrico è stato sempre all’avanguardia per le tecnologie dentali. Da oltre 10 anni ci avvaliamo del laser come strumento per la rimozione della carie e per interventi sulla mucosa gengivale.

I laser dentali sono utilizzati per:

  • rimuovere carie iniziali da denti decidui e permanenti, preparando il dente per una corretta otturazione
  • correggere problemi di fonazione causati da frenulo linguale corto
  • rimuovere frenuli labiali possibili cause di problemi ortodontici o parodontali (recessioni gengivali)
  • scappucciare denti del giudizio parzialmente erotti, causa di ricorrenti ascessi (pericoronite)
  • ridisegnare i contorni gengivali per problemi estetici
  • eliminare il tessuto infiammato dalle tasche gengivali e ridurre il grado di contaminazione batterica
  • trattare d’urgenza gli ascessi
  • trattare herpes labiali ed afte
  • decontaminare i canali infetti nelle terapie endodontiche
  • eseguire interventi di chirurgia orale
  • attivare e velocizzare il processo di sbiancamento durante gli interventi di cosmesi odontoiatrica

Il laser ha notevoli vantaggi sia in termini di qualità e confort che in termini di efficacia.
I benefici del Laser sono molteplici e li possiamo dividere in benefici per il paziente e benefici per l’operatore.

Benefici clinici del Laser:

  • Riduzione o assenza di anestetici
  • Emostasi
  • Assenza di gonfiore
  • Maggiore decontaminazione
  • Riduzione dei tempi di guarigione
  • Riduzione o assenza di farmaci post-operatori
  • Interventi più sicuri su cardiopatici e coagulopatici

Richiedi informazioni


Accetta la Privacy Policy *